6 Suggerimenti non comuni per la gestione dei rischi per il trading di futures – Educazione Forex

6 Suggerimenti non comuni per la gestione dei rischi per il trading di futures


In questo articolo, discuterò di sei metodi di gestione del rischio che gli investitori potrebbero normalmente non prendere in considerazione, ma dovrebbero esercitarsi attivamente durante le negoziazioni nel mercato dei futures. La corretta gestione del proprio rischio potrebbe non trarre profitti abbondanti in sé e per sé, ma nella mia esperienza, assicura che il vostro trading a breve termine non comporti un coinvolgimento a breve termine nei mercati.
Sii realista.

Conosci le dimensioni del tuo conto di trading.
Comprendi come la leva finanziaria può influenzarla.
Assicurati di avere margini adeguati in base alla tua tolleranza al rischio.

Utilizza il tuo broker di futures.

Parla direttamente con il tuo broker di futures e discuti in anticipo dei tuoi obiettivi per la gestione del rischio. Chiedi al tuo broker quale importo di leva finanziaria è appropriato per te data la tua tolleranza al rischio e la dimensione del conto. Discutere il proprio stile di trading e idee per ridurre al minimo il rischio attraverso strategie di trading pertinenti.

Mano che ferma la caduta dei domino

Parlando candidamente e sviluppando una relazione aperta e fiduciosa, puoi assicurarti che il tuo broker abbia una chiara comprensione delle tue esigenze e aspettative in merito al rischio. Ciò consentirà al tuo broker di servire meglio come tuo difensore commerciale. Avere questo ulteriore set di occhi – non meno gli occhi di un professionista – guardare il tuo account può fare molto per aiutarti a gestire il rischio e raggiungere i tuoi obiettivi di trading sul futuro.
Affrontare il rischio in anticipo.

La gestione del rischio dovrebbe iniziare prima ancora che venga effettuato uno scambio. Le domande dovrebbero essere abbondanti prima di entrare nel mercato. Al contrario, dovrebbero esserci pochissime domande una volta stabilita una posizione. Affrontando il rischio nelle prime fasi della negoziazione, non lasci nulla al caso quando le emozioni aumentano.
Comprendi i mercati che stai negoziando.

È importante rendersi conto che alcuni mercati non sono per tutti ed essere coinvolti in mercati altamente volatili richiede un’adeguata capitalizzazione e una disciplina definita. Comprendi l’effetto di un’azione avversa sui prezzi e come si tradurrebbe nel saldo del tuo account. Questa comprensione fondamentale deve essere affrontata prima di fare trading in un particolare mercato.

Indipendentemente da dove ti venga un’idea di trading, che si tratti di parlare con il tuo broker di futures o di formarti un’opinione da solo, è importante capire il mercato in esame. Capire perché il mercato è dove si trova, qual è la gamma di trading tipica del mercato e quali eventi importanti sono all’orizzonte (ad esempio numeri di report imminenti, notizie o qualsiasi altra informazione fondamentale / tecnica pertinente) potrebbe fornire informazioni cruciali in merito ai tempi di determinate operazioni e la quantità di margine che può essere appropriata dato il tuo obiettivo. Ancora una volta, utilizza il tuo broker di futures per aiutarti in questo settore.
Scambia nella tua zona di comfort.

In poche parole, non sovrastare. Non è necessario sfruttare appieno i margini ridotti nel mercato dei futures. Avere più posizioni nello stesso mercato dovrebbe essere uno stile di trading riservato ai trader con abbastanza capitale nei loro conti per sostenere tale posizione. A mio avviso, mantenere il rapporto margine / capitale pari o inferiore al 40% è una buona regola empirica per mantenere una leva adeguata. Assicurati di ricordare consapevolmente che, per quanto i profitti si apprezzino con più contratti, le perdite si accumulano sulla stessa scala.
Astenersi da troppa diversificazione.

Mentre la diversificazione è generalmente una buona cosa, è anche importante rendersi conto che si può essere troppo “diversificati”. Avere posizioni in molti settori di mercato diversi può essere dannoso se l’intero mercato sta vivendo un’inclinazione rialzista o ribassista ad ampio spettro, dal momento che potresti essere dalla parte sbagliata di molti mercati allo stesso tempo.
In conclusione…

Il successo non è sempre misurato solo dalla dimensione del profitto. Dipende anche da una corretta gestione del denaro. La conservazione del capitale e la corretta gestione dei rischi sono la chiave per rimanere presenti sui mercati.

Le idee che ti ho proposto non sono assolutamente le uniche cose da considerare nella gestione del rischio. Ma dirò, in tutti gli anni in cui ho assistito i clienti e i loro account, queste idee sono tra le meno considerate, ma anche più preziose.

Recent Content