Comprendere le basi di come negoziare l’indice E-Mini S&P – Educazione Forex

Comprendere le basi di come negoziare l’indice E-Mini S&P


Una delle principali attrazioni del trading della versione E-mini di un indice azionario, o di qualsiasi altro future, del resto, è che i trader possono partecipare a un livello di investimento molto inferiore rispetto ai contratti futures standard o “big board”. Pensa a come provare i craps a Las Vegas giocando al tavolo da $ 1,00 al Circus-Circus anziché al tavolo da $ 25 al Bellagio. Tuttavia, come il gioco d’azzardo a Las Vegas, l’E-mini può metterti nei guai altrettanto velocemente. Certamente, ci sono molti aspetti positivi nell’utilizzare il cugino più piccolo nel contratto standard, ma nella mia esperienza una delle aree che sembrano mettere in difficoltà il nuovo trader del futuro E-Mini è la comprensione del margine e della leva.

IL RISCHIO DI PERDITA NEI CONTRATTI DI OPERAZIONI E FUTURE COMMERCIALI DI COMMERCIO PUO ESSERE SOSTANZIALE. Vi è un alto grado di leva finanziaria nei mercati futuri a causa dei requisiti minimi di margine. QUESTA LEVA PUO ‘FUNZIONARE CONTRO TE PER TE E PUO’ PORTARE GRANDI PERDITE E GRANDI GUADAGNI.
margini

Nel mercato a termine, il margine si riferisce al deposito iniziale, o “buona fede”, trasformato in un conto per stipulare un contratto a termine. Questo margine è indicato come buona fede perché è questo denaro che viene utilizzato per addebitare eventuali perdite quotidiane.

Quando acquisti o vendi un contratto futures E-mini o qualsiasi altro contratto futures, lo scambio del futuro indicherà una quantità minima di denaro che devi depositare sul tuo conto. Questo deposito di denaro originale si chiama margine iniziale.

Quando il contratto viene liquidato, ti verrà rimborsato il margine iniziale più o meno eventuali guadagni o perdite che potrebbero verificarsi. In altre parole, l’importo nel conto del margine cambia ogni giorno man mano che il mercato oscilla in relazione alle posizioni in contratti futures. Il margine di livello minimo è determinato dallo scambio di futures ed è generalmente compreso tra il 5% e il 10% del valore totale del contratto future. Questi importi di margine iniziale predeterminati sono continuamente sottoposti a revisione e, in periodi di elevata volatilità del mercato, i requisiti di margine iniziale possono essere aumentati sostanzialmente.

Mentre il margine iniziale è l’importo minimo richiesto per stipulare un nuovo contratto a termine, il margine di manutenzione è l’importo minimo che un conto può raggiungere prima di dover essere reintegrato. Ad esempio, se il valore del conto del margine scende a un certo livello a causa di una serie di perdite giornaliere, i broker sono tenuti a effettuare una chiamata di margine e richiedere di effettuare un deposito aggiuntivo sul proprio conto per riportare il margine all’importo iniziale . Questo è indicato come “margin call” .p>

Supponiamo che tu abbia dovuto depositare un margine iniziale di $ 6.000 su un contratto E-mini S&P 500 e che il livello del margine di manutenzione sia di $ 4.000. Una serie di perdite ha ridotto il valore del tuo account a $ 3.000. Ciò indurrebbe quindi la società di intermediazione a effettuare una richiesta di margine, richiedendo un deposito di almeno $ 3.000 aggiuntivi per riportare il conto al livello di margine iniziale di $ 6.000.

Come risultato della leva finanziaria, se il prezzo del contratto futures sale anche leggermente, il guadagno dell’utile sarà elevato rispetto al margine iniziale. Tuttavia, se il prezzo si riduce di poco, la stessa leva elevata produrrà enormi perdite rispetto al deposito di margine iniziale. Ad esempio, supponiamo che, in previsione di un aumento dei corsi azionari su tutta la linea, acquisti un contratto futures E-mini con un deposito di margine di $ 6.000, per un indice attualmente pari a $ 1182. Il valore del contratto vale $ 50 volte l’indice (ad esempio $ 50 x 1182 = $ 59,100), il che significa che per ogni guadagno o perdita in punti, verranno guadagnati o persi $ 50.

IL RISCHIO DI PERDITA NEI CONTRATTI DI OPERAZIONI E FUTURE COMMERCIALI DI COMMERCIO PUO ESSERE SOSTANZIALE. Vi è un alto grado di leva finanziaria nei mercati futuri a causa dei requisiti minimi di margine. QUESTA LEVA PUO ‘FUNZIONARE CONTRO TE PER TE E PUO’ PORTARE GRANDI PERDITE E GRANDI GUADAGNI.

Se, dopo un paio di mesi, l’indice realizzasse un guadagno del 5%, ciò significherebbe che l’indice ha guadagnato 59 punti per attestarsi a 1190. In termini di denaro, ciò significherebbe che tu come investitore hai guadagnato un profitto di $ 2.950 (59 punti x $ 50) prima di qualsiasi costo di commissione.

D’altra parte, se l’indice diminuisse del 5%, si tradurrebbe in una perdita monetaria di $ 2.950 più commissioni; un importo enorme rispetto al deposito di margine iniziale effettuato per ottenere il contratto. Ciò significa che devi ancora pagare $ 2.950 più commissioni di tasca tua per coprire le tue perdite. Il fatto che una piccola modifica del 5% all’indice possa comportare un così grande profitto o perdita per l’investitore a volte anche più dell’investimento iniziale effettuato è l’aritmetica rischiosa della leva finanziaria. Di conseguenza, mentre il valore di una merce o di uno strumento finanziario potrebbe non mostrare molta volatilità dei prezzi, gli stessi profitti e perdite percentuali sono molto più drammatici nei contratti futures a causa di margini bassi e leva elevata.

IL RISCHIO DI PERDITA NEI CONTRATTI DI OPERAZIONI E FUTURE COMMERCIALI DI COMMERCIO PUO ESSERE SOSTANZIALE. C’È UN ALTO GRADO DI LEVA IN COMMERCIO FUTURI PERCHÉ LA PICCOLA MREQUISITI DI ARGINA. QUESTA LEVA PUO ‘FUNZIONARE CONTRO TE PER TE E PUO’ PORTARE GRANDI PERDITE E GRANDI GUADAGNI.

Recent Content

link to 6 Suggerimenti non comuni per la gestione dei rischi per il trading di futures

6 Suggerimenti non comuni per la gestione dei rischi per il trading di futures

In questo articolo, discuterò di sei metodi di gestione del rischio che gli investitori potrebbero normalmente non prendere in considerazione, ma dovrebbero esercitarsi attivamente durante le negoziazioni nel mercato dei futures. La corretta gestione del proprio rischio potrebbe non trarre profitti abbondanti in sé e per sé, ma nella mia esperienza, assicura che il vostro […]