Il nuovo indice dei futures segue il dollaro contro il paniere di valuta – Educazione Forex

Il nuovo indice dei futures segue il dollaro contro il paniere di valuta


CME Group e Dow Jones Indexes hanno annunciato martedì il lancio di un nuovo indice chiamato Dow Jones CME FX $ INDEX, che secondo loro offrirà ai broker e ai trader del futuro un modo più efficiente di negoziare valute globali contro il dollaro USA.

L’indice rappresenta il valore del dollaro rispetto a un paniere di altre sei valute internazionali: il dollaro australiano, il dollaro canadese, l’euro, la sterlina britannica, lo yen giapponese e il franco svizzero.

“Questo nuovo indice valutario sfrutta le capacità degli indici Dow Jones e l’esperienza di distribuzione del gruppo CME e il ruolo di leader nei futures su valuta”, ha affermato Albert A. Petronella di Dow Jones Indexes.

Derek Sammann, amministratore delegato del Gruppo CME per FX e prodotti su tassi di interesse, ha affermato che “gli operatori di mercato hanno da tempo mostrato interesse nel negoziare un paniere di valute contro il dollaro USA come mezzo per gestire il proprio rischio”.

Il nuovo indice consente essenzialmente agli operatori a termine di accorciare il dollaro e coprire il proprio rischio globale con un unico contratto. È inversamente ponderato, il che significa che quando il dollaro si rafforza rispetto alle valute nel paniere, l’indice diminuisce e viceversa.

È anche incredibilmente liquido, poiché le sei valute nel paniere e il dollaro USA sono di gran lunga le più negoziate sui mercati globali ogni giorno.

Recent Content

link to 6 Suggerimenti non comuni per la gestione dei rischi per il trading di futures

6 Suggerimenti non comuni per la gestione dei rischi per il trading di futures

In questo articolo, discuterò di sei metodi di gestione del rischio che gli investitori potrebbero normalmente non prendere in considerazione, ma dovrebbero esercitarsi attivamente durante le negoziazioni nel mercato dei futures. La corretta gestione del proprio rischio potrebbe non trarre profitti abbondanti in sé e per sé, ma nella mia esperienza, assicura che il vostro […]