Media mobile variabile – Educazione Forex

Media mobile variabile


Lo studio della media mobile variabile ti consente di diventare molto creativo con le medie mobili. Vengono applicate tre medie mobili (normale, esponenziale e levigata).
Proprietà

Periodo 1. Per la media mobile normale, il numero di barre in un grafico. Se il grafico mostra i dati giornalieri, allora il periodo indica giorni; nei grafici settimanali, il periodo rimarrà per settimane e così via. L’applicazione utilizza un valore predefinito di 10.

Period2. Per la media mobile esponenziale, il numero di barre in un grafico. Se il grafico mostra i dati giornalieri, allora il periodo indica giorni; nei grafici settimanali, il periodo rimarrà per settimane e così via. L’applicazione utilizza un valore predefinito di 10.

Period3. Per la media mobile levigata, il numero di barre in un grafico. Se il grafico mostra i dati giornalieri, allora il periodo indica giorni; nei grafici settimanali, il periodo rimarrà per settimane e così via. L’applicazione utilizza un valore predefinito di 10.

Aspetto: il campo Simbolo su cui verrà calcolato lo studio. Il campo è impostato su “Predefinito”, che, quando si visualizza un grafico per un simbolo specifico, è uguale a “Chiudi”.
Interpretazione

Le medie mobili sono uno degli strumenti tecnici più comunemente usati. Seguono la tendenza, attenuano le normali fluttuazioni dei dati e segnalano chiaramente posizioni lunghe e corte all’investitore.

Una media mobile può essere visualizzata come un normale sistema di trading crossover quando si selezionano fino a tre diverse medie. La maggior parte degli investitori e dei servizi grafici utilizza tre medie mobili. Le loro lunghezze sono generalmente costituite da breve, intermedio e lungo termine. Un sistema comunemente usato è di 4, 9 e 18 intervalli. Un intervallo può essere tick, minuti, giorni, settimane o addirittura mesi; dipende dal tipo di grafico.
I normali segnali di acquisto / vendita di crossover nella media mobile sono i seguenti:

Un segnale di acquisto lampeggia quando le medie a breve e medio termine passano da sotto a sopra la media a lungo termine.
Al contrario, viene emesso un segnale di vendita quando le medie a breve e intermedio attraversano da sopra a sotto la media a più lungo termine.

Un altro approccio consiste nell’utilizzare i prezzi di chiusura con la media mobile (s). Quando il prezzo di chiusura è superiore alla media mobile (s), si mantiene una posizione lunga. Se il prezzo di chiusura scende al di sotto della media mobile, liquidate qualsiasi posizione lunga e stabilite una posizione corta.

Ricorda, qualsiasi sistema a media mobile funziona meglio nei mercati di tendenza.

Recent Content

link to 6 Suggerimenti non comuni per la gestione dei rischi per il trading di futures

6 Suggerimenti non comuni per la gestione dei rischi per il trading di futures

In questo articolo, discuterò di sei metodi di gestione del rischio che gli investitori potrebbero normalmente non prendere in considerazione, ma dovrebbero esercitarsi attivamente durante le negoziazioni nel mercato dei futures. La corretta gestione del proprio rischio potrebbe non trarre profitti abbondanti in sé e per sé, ma nella mia esperienza, assicura che il vostro […]