Scambio di futures: l’anatomia di una classica diffusione di grano e mais – Educazione Forex

Scambio di futures: l’anatomia di una classica diffusione di grano e mais


Perché alcuni trader preferiscono diffondere il commercio rispetto alla negoziazione di contratti a termine definitivi?

I contratti spesso selezionati dal trader possono essere generalmente scambiati parallelamente tra loro dando al trader solo le mosse “differenziali” tra i due contratti.

Uno può prendere due mercati qualsiasi che osservano differenziali tra i movimenti dei prezzi e trarre vantaggio da quello spread!

Possono essere inseriti o inseriti come trade di spread (spesso con un margine ridotto richiesto per lo spread).

Spesso, gli operatori possono pensare che il rischio sia inferiore a un futuro definitivo. Questo è un malinteso! Gli scambi di spread non sono meno rischiosi di una posizione futura a titolo definitivo. In effetti, in genere, puoi guardarlo da vicino, ma non puoi mettere uno stop-loss su una posizione di spread.

Mentre le entrate tecniche possono essere difficili nei futures definitivi, gli spread possono muoversi in sincronia con alcuni fattori fondamentali che possono ripresentarsi in determinati periodi dell’anno che influenzano il movimento dei mercati.
Quali tipi di spread sono utilizzati nel trading di spread su future su materie prime?
Diffusione intracomunicazione o diffusione calendario

L’Intracommodity Spread può anche essere considerato come un Calendario Spread in cui uno prenderebbe la stessa merce e scambierebbe due mesi separati l’uno contro l’altro. Un esempio potrebbe essere rappresentato dagli spread del gas naturale in cui un operatore commerciale potrebbe voler acquistare un altro mese in uscita e vendere un mese vicino ragionando che la domanda della stagione potrebbe creare la necessità di acquistare il mese futuro poiché lo stoccaggio potrebbe esaurirsi. Funzionano bene con i mercati del grano poiché le loro spese di trasporto e le tendenze stagionali possono creare quel differenziale tra due mesi. Possono anche essere utilizzati strategicamente nel complesso delle carni poiché i produttori possono portare i loro prodotti sul mercato. Ci sono molti altri esempi da seguire, ma questo non è un rapporto sugli spread del calendario in particolare.
Diffusione intermarket

L’Intermarket Spread è uno spread trade in cui una merce può essere sparsa contro un’altra da due borse. Un esempio potrebbe essere il luogo in cui è possibile acquistare il grano del Board of Trade di Kansas City e il grano del Board of Trade di Chicago può essere venduto in considerazione di una potenziale maggiore domanda di un grano invernale rosso duro usato per pane e dolci al contrario del rosso tenero grano invernale usato tipicamente nelle torte. Questo particolare spread non è in grado di sfruttare di solito le riduzioni dei margini.
Diffusione del prodotto di base

Gli spread di prodotto su commodity richiedono più di due contratti di commodity per coprire efficacemente o soddisfare un’esigenza specifica nella produzione di materie prime. Esempi possono essere la schiacciamento della soia e l’Energy Crack Spread. Questi sono un po ‘più complicati, quindi rinvierò questo argomento a un rapporto successivo.
Diffusione intercomoditaria

L’Intercomodity Spread è uno spread tra due diverse materie prime, ma nello stesso mese di consegna. Spesso questa diffusione si configura in base alla stagionalità o occasionalmente a una domanda / offerta del raccolto.
La diffusione del grano-mais

L’Intercomodity Spread è il nostro focus per oggi! In particolare, analizzeremo i meriti della diffusione del grano-mais nel 1 ° e 2 ° trimestre del 2011. Questo è un commercio che ho monitorato dagli anni ’80. Credo che sia stato notevole per la prima volta a metà degli anni ’60. La bellezza di fare uno scambio classico e rivedere le tendenze e la storia dello scambio fa risparmiare tempo nella ricerca e precedenti osservazioni possono persino risparmiare denaro su potenziali variazioni da tenere d’occhio. In questa particolare diffusione, notiamo che luglio potrebbe essere un mese forte per il mais in quanto le condizioni meteorologiche, le superfici coltivate, i numeri delle esportazioni potrebbero essere ancora sconosciuti. Il raccolto è ancora vulnerabile fino al raccolto che è in autunno. D’altro canto, la raccolta per il grano invernale rosso tenue potrebbe avvenire a luglio, consentendo al mercato di considerare la saturazione di una coltura raccolta. Si possono guardare i mesi; Marzo, luglio e settembre si contraggono per questo particolare commercio di spread e ne selezionano un altro, ma questa è l’anatomia dello spread, da non confondere con una raccomandazione commerciale. È un dato di fatto, questo spread potrebbe essere invertito in un altro momento dell’anno. Giugno potrebbe essere un periodo di tempo per rivedere la diffusione del grano-mais. Questi cereali sono entrambi prodotti per mangimi e possono anche essere influenzati dall’andamento della produzione di bestiame, dai dati sulla domanda globale di approvvigionamento, dalle condizioni meteorologiche e dalle basi per l’agricoltore. Il grano è in genere un cereale proteico più pesante, mentre il mais non varia all’estremo. Nei tempi moderni, i brevetti sui semi di cereali vari sono diventati grandi affari. L’USDA regola la consegna, i gradi e le dimensioni del contratto regolari per la consegna. I semi e i fertilizzanti devono anche sopportare malattie e parassiti. Esistono anche programmi di sussidio governativo per controllare le colture da piantare. In tempi recenti, l’Africa è stata conosciuta per affittare terreni per coltivazioni per soddisfare alcuni dei loro inventari di grano richiesti in paesi come la Cina.

Tecnicamente, è bene tirare su un diagramma di diffusione per monitorare il merito della mossa potenziale. Uno può selezionare i loro indicatori per confermare al meglio una voce.

Diagramma di diffusione del grano di mais

Acquista 1ZCZ11; mentre contemporaneamente vendi 1 ZWZ11 al mercato! Si può semplicemente sottrarre i due prezzi delle materie prime per stabilire a che cosa sta negoziando lo spread.

Nota: è necessario analizzare il rischio potenziale adatto a loro e monitorare da vicino questo commercio. Si suggerisce di uscire immediatamente dal commercio una volta penetrato il parametro di rischio. Se redditizio, si suggerisce anche di monitorare da vicino il commercio e forse di abbandonare il commercio entro il 4 luglio forse.

Questo può anche essere trasposto in un commercio di opzioni!

Se sei un nuovo trader, ti consigliamo vivamente di collaborare con il tuo broker sulle operazioni di spread che potrebbero interessarti. Devi prendere in considerazione le commissioni e le commissioni per la strategia di qualsiasi trade, ma anche notare il valore che un broker può avere sull’anatomia di uno scambio commerciale per te!

Recent Content

link to 6 Suggerimenti non comuni per la gestione dei rischi per il trading di futures

6 Suggerimenti non comuni per la gestione dei rischi per il trading di futures

In questo articolo, discuterò di sei metodi di gestione del rischio che gli investitori potrebbero normalmente non prendere in considerazione, ma dovrebbero esercitarsi attivamente durante le negoziazioni nel mercato dei futures. La corretta gestione del proprio rischio potrebbe non trarre profitti abbondanti in sé e per sé, ma nella mia esperienza, assicura che il vostro […]